Un bagno moderno è curato nei minimi dettagli, accogliente ed elegante, e stupisce per il suo design innovativo e originale. Non è difficile raggiungere un simile obiettivo: segui i nostri consigli per personalizzare la stanza nel modo migliore, e per allestire un arredamento all’avanguardia!

Ci soffermeremo, nello specifico, non solo sui sanitari ma anche sugli accessori, fondamentali per rendere unico l’ambiente. Con qualche accorgimento il tuo bagno si distinguerà da tutti gli altri, e spiccherà per funzionalità, comfort e raffinatezza. Il locale in oggetto è uno dei più intimi e privati della casa, ed è importante che soddisfi una serie di standard legati all’estetica e alla praticità.

Una trovata di ultima generazione: i mobili sospesi

mobili moderni savini 2

In un bagno di stampo contemporaneo non possono mancare i mobili sospesi, che come indica il nome stesso non sono appoggiati sul pavimento ma sono montati direttamente a contatto con la parete.

Questi prodotti sono un vero e proprio must se ami lo stile moderno, perché conciliano bellezza e comodità e si caratterizzano per linee essenziali, nette e pulite. Il nostro brand ne mette a disposizione un ampio assortimento, così da garantirti la massima libertà di scelta!

Stiamo parlando di autentici capolavori di interior design, che occupano poco spazio e sono di grande impatto visivo. I mobili da bagno sospesi sono adatti anche alle aree di piccole dimensioni, e si installano agevolmente all’interno di vani e nicchie. Hanno segnato, in effetti, una nuova frontiera nel settore dell’arredamento domestico.

La vasca da bagno e i modelli a incasso

Non sempre un bagno è abbastanza vasto da poter includere una vasca: se ciò è possibile, tuttavia, ti suggeriamo di utilizzare un prodotto esclusivo come quelli a incasso.

Una vasca di questo tipo si inserisce nel pavimento a mo’ di piscina, ed è considerata uno straordinario emblema di lusso. Ancora meglio se la struttura principale è in legno naturale, materiale che contribuisce alla creazione di un’atmosfera romantica e suggestiva; una valida alternativa consiste nelle versioni ispirate al mondo orientale, dotate di forme semplicissime eppure tanto sofisticate.

Qualche soluzione per il pattern delle pareti…

Un bagno moderno che si rispetti deve possedere pareti adeguate: queste fanno da sfondo a tutti gli altri elementi, ed è indispensabile che risaltino senza mettere in secondo piano mobili e sanitari.

Molto popolari, di recente, sono i rivestimenti a nido d’ape: piastrelle dalla sagoma esagonale, di solito scure con i bordi chiari o viceversa. Un altro evergreen è la muratura, in cui bisognerebbe cercare di avvicendare mattoncini di gradazioni differenti per “alleggerire” il risultato finale e donare luminosità alla stanza.

Che ne pensi, poi, della carta da parati che raffigura pietre fluviali e ciottoli di varie misure? Applicarla è facile anche per chi non ha molta esperienza nel campo del fai da te. Ovviamente è necessario calcolare bene lo spazio da coprire e preparare la superficie per l’operazione, riempiendo eventuali buchi o crepe con l’ausilio dello stucco.

La colla può essere acquistata in qualunque negozio specializzato nel bricolage, e va mescolata con acqua fino a ottenere un composto denso ma non troppo. Usa una spazzola apposita per stendere la carta da parati, facendo attenzione a eliminare le bolle d’aria.

Un consiglio: non adoperare questa texture per tutto il bagno, ma prevedi anche qualche sezione a tinta unita. Con questo stratagemma eviterai un quadro d’insieme eccessivamente “caotico”.

… e del pavimento

Proseguendo il discorso su come arredare un bagno moderno, è d’obbligo dedicare una parentesi alla pavimentazione. Prediligi tonalità neutre, come il crema e il beige, e quanto più possibile luminose soprattutto se l’ambiente è piccolo.

Molto apprezzato è il parquet, purché sia stato rafforzato contro l’azione dell’acqua e dell’umidità. L’ideale sarebbe il gres porcellanato, che riproduce l’aspetto del legno ma assicura prestazioni tecniche migliori.

Nel complesso, i bagni total wood sono a dir poco originali ma vanno valorizzati con accessori decorativi vivaci. Opta, in questo caso, per un lampadario variopinto e per sanitari bianchi laccati.

Uno specchio di design per il tuo bagno

arredo bagno di tendenza savini 2

Un altro articolo importante, che accentua l’unicità dell’arredamento generale, è lo specchio. A tal proposito dai uno sguardo alle nostre collezioni: ti proponiamo un’estesa gamma di specchi, di forma quadrangolare o tondeggiante, dalle linee decise oppure più sinuose.

Puoi scegliere un modello con cornice o senza, singolo o integrato in un mobile. I nostri specchi, tra l’altro, sono rischiarati da luci a LED, una tecnologia che combina risparmio e altissime performances. Cerca di collocare tale oggetto nelle vicinanze di una finestra, per illuminare ancora di più la stanza e accrescerne la spazialità!

Un bagno in ottica green

Assolutamente meravigliosi sono i bagni in stile jungle: quelli, cioè, caratterizzati dalla presenza di piante, non solo nei vasi ma anche – addirittura – contro le pareti. Anzi, sono sempre più in voga i muri costituiti interamente da rami, foglie e fronde, che ti daranno la sensazione di trovarti in una foresta lussureggiante e di respirare l’aria pura di un bosco rigoglioso.

Ci riferiamo a un autentico giardino verticale, perfetto se ti appassiona il mondo della natura. Come realizzarlo? Tutto ciò che ti serve sono delle tasche in feltro create proprio per questo scopo: tali pannelli possono essere appesi dove vuoi attraverso dei ganci, e andranno a ospitare le tue piante.

Le specie migliori sono quelle che assorbono l’umidità tipica della stanza in questione, come il bambù, la begonia e le felci. Basta davvero poco per allestire un bagno moderno inconfondibile!